Anarchy In The U Kitchen 2 - Episodio 1

Episodio #1 - POLPETTE DI PANE alla Garcia Lorca con rombi di basso e squilli di tromba
di e con Anna Maria Piccoli
ingredienti musicali di Carlo Amato
ospiti Luca De Carlo (Têtes de Bois) ed Emiliano Valente

 
Troveremo pane secco, pecorino e una grattugia, un’edizione del ‘47 del libro di Pellegrino Artusi, le proprietà rilassanti del fare polpette, il mistero dell’invenzione del pane e le parole del grande poeta Federico Garcìa Lorca “E’ bene che gli uomini mangino, ma è anche bene che gli uomini sappiano”.
 
Anna Maria Piccoli, Carlo Amato e Valeriano Solfiti hanno realizzato questo progetto per il Teatro Villa Pamphilj.

Lo spirito punk della protagonista (e ideatrice) Anna Maria Piccoli torna tra i fornelli a caccia di consolazione, apre frigoriferi, dispense e portafogli vuoti e serve in tavola piccole prelibatezze fatte di niente, vettori naturali di aggregazione e felicità: polpette. Polpette di pane, di ceci, di riso, di carne, mischiate a storie e parole, alla letteratura, alla poesia, al cinema, alla musica - con cui Carlo Amato (Têtes de Bois) condisce ogni ricetta - e ai molti amici ospiti che danno sapore al tutto.

Anarchy In The U Kitchen - Puntata 6

Puntata #6 - Frittata di piselli alla Belli con psichedelia di basso e tastiere
di e con Anna Maria Piccoli
ingredienti musicali di Carlo Amato
ospiti Checco Galtieri e Valeriano Solfiti
 

Anna Maria Piccoli, Carlo Amato e Valeriano Solfiti hanno realizzato questo progetto per il Teatro Villa Pamphilj.

Per un poeta di cento anni fa, prima che l'occhio dell'uomo la vedesse dallo spazio, la terra non era blu, ma verde: proprio come un pisello. Questo e altro nella sesta e ultima puntata di Anarchy in the U Kitchen, tra Murakami, Achille Campanile, Giuseppe Gioacchino Belli e visioni lisergiche.

Anarchy In The U Kitchen - Puntata 4

Puntata #4 - Frittata di pasta con i broccoletti avanzata alla Walcott con rinforzo di doppio basso elettrico
di e con Anna Maria Piccoli
ingredienti musicali di Carlo Amato
ospiti Gioia Salvatori e Paolo Pecorelli
 

Anna Maria Piccoli e Carlo Amato hanno realizzato questo progetto per il Teatro Villa Pamphilj.

In crisi per il menù del fine settimana? Fate la pasta con i broccoletti e andate a cena fuori, così avanza. Ma soprattutto chiudete gli occhi e ascoltate il ritmo basso e costante del vostro cuore. La vostra vita è il tavola. Questo e altro nella quarta puntata di Anarchy in the U Kitchen, tra broccoletti, bassi elettrici, Karen Blixen, Ludovico Ariosto e Derek Walcott.

Anarchy In The U Kitchen - Puntata 5

Puntata #5 - Egg in a hole e caffè della Peppina al vetro, caldo, schiumato e musicato
di e con Anna Maria Piccoli
ingredienti musicali di Carlo Amato
ospiti Andrea Calabretta, Veronica Olmi e i burattini del Teatro Verde
 

Anna Maria Piccoli e Carlo Amato hanno realizzato questo progetto per il Teatro Villa Pamphilj.

Prima di una frittata c'è un uovo e c'è chi con un uovo ci comincia la giornata. Alle nostre latitudini più spesso la giornata con un uovo ci si chiude - soprattutto se non c'è altro - meglio se con un libro o una bella storia. Una puntata dedicata a tutti i bambini, soprattutto a quelli ormai adulti, che bambini un giorno sono stati anche se non lo sono più. Citazioni dal mondo delle favole e dal Piccolo Coro dell'Antoniano.

Anarchy In The U Kitchen - Puntata 3

Puntata #3 - Frittata di patate alla Hikmet con tapas di basso e chitarra flamenca
di e con Anna Maria Piccoli
ingredienti musicali di Carlo Amato
ospiti Andrea Satta ed Enrico Biciocchi
 

Anna Maria Piccoli e Carlo Amato hanno realizzato questo progetto per il Teatro Villa Pamphilj.

Basta una frittata per viaggiare, che poi si incontrino giganti o mulini a vento è un fatto assolutamente soggettivo. Purchè non manchino musica e poesia. Questo e altro nella terza puntata di Anarchy in the U Kitchen, tra patate, Miguel De Cervantes, Manuel Vásquez Montalbán e Nazim Ikmet.

Back to Top